Tintori 2.0 – Introduzione

tintori ambienti8Tintori 2.0 nasce in parte dalla storia della sua ubicazione, nella seconda metà dell’Ottocento, il locale veniva utilizzato per la conservazione e la commercializzazione del miele prodotto in zona; agli inizi del Novecento, poi, nel vicolo adiacente al locale l’apicoltura lasciava il passo alla lavorazione del baco da seta. Tra le mura in pietra che affaccia su questo vicolo, i “tintori”, grazie all’aiuto di una pianta locale (‘murtella’) utilizzata come collante, fissavano il colore ai pregiati tessuti.

Un modern bistrot che diventa punto di incontro tra qualità e costi giusti ed equi rispettando sia il produttore che il consumatore. Un punto gastronomico che intreccia il rispetto della materia e della tradizione con l’utilizzo di nuove tecniche, il km zero, la territorialità e la stagionalità dei prodotti. Ambiente informale e moderno ma allo stesso tempo sobrio ed elegante che del ristorante lussuoso rifiuta l’eccessiva formalità adattandola ai tempi e alle esigenze attuali, salvaguardando sempre e comunque la qualità delle materie prime.

Vico G. Vetrone, 2, 82030 Foglianise

CONTATTI
0824 870 429
pasqualebasile82@libero.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...